Normativa

La voce dei ricercatori sulla scienza degli OGM: progresso e corretta informazione

Di Matteo Faè – Qualche giorno fa si sono riaccese le polemiche riguardo agli Organismi Geneticamente Modificati (OGM). La miccia che ha reinfuocato la discussione è un intervento del ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, riportato dalla Senatrice Elena Cattaneo in una lettera pubblicata sul quotidiano la Repubblica lo scorso 3 luglio in cui le tecniche del DNA ricombinante in grado di produrre OGM vengono banalizzate alla stregua di uno “sport”, o di “giochi molecolari”. Ora, la comunità scientifica non si stupisce nemmeno più delle ripetute (e molto spesso infondate) critiche agli OGM, ma dichiarazioni come questa, soprattutto da parte di chi ricopre cariche istituzionali, mettono in discussione e rischiano di screditare, senza averne diritto, biologia, biotecnologia e l’approccio scientifico nella sua globalità.



Studenti ghanesi sperimentano eBook di Worldreader

eBooks, libri digitali ed ePubs: cosa leggiamo e come possiamo utilizzarli nei contesti educativi

Di Enrico Bocciolesi – Negli ultimi anni si è parlato molto di eBook come antagonista dei libri cartacei, purtroppo questo perde di vista le caratteristiche positive dei libri digitali. Numerosi sono i casi in cui la le funzionalità degli ebook, le possibilità di utilizzo ed applicazione sono misconosciute. La diffusione di eBook è promossa dalle organizzazioni europee, in quanto risulta favorire la riduzione di barriere comunicative che la carta non riesce a superare.