buchi neri

A caccia di nuove onde gravitazionali

Ripartono i due interferometri gemelli del Laser Interferometer Gravitational-wave Observatory (LIGO) che hanno portato alla scoperta della prima onda gravitazionale rivelata direttamente il 14 settembre 2015. Sono stati effettuati miglioramenti…


Buchi neri nascosti dietro l’angolo

Pensavano fosse la solita emissione radio di un buco nero di una galassia lontana dalla nostra, ma invece il team canadese  di astronomi, utilizzando Hubble, Chandra e il Very Large…



L’onda gravitazionale natalizia

I team di LIGO e VIRGO hanno annunciato la rivelazione del segnale  di una seconda onda gravitazionale dopo quella di Settembre. Sempre formata dalla fusione di due buchi neri, l’onda…


Capelli soffici per i buchi neri

Stephen Hawking teorizzò negli anni ‘70 che un buco nero distrugge tutte le informazioni sul corpo celeste che lo ha formato e su gli altri corpi che ha distrutto. Questa…



No Image

Osservare i buchi neri dal terrazzo di casa

Per definizione i buchi neri dovrebbero essere oggetti non osservabili ad alcuna frequenza dello spettro elettromagnetico, e così è in effetti. Ciò che gli astronomi cercano con sempre maggior successo…