Biochimica

Brassinosteroidi, glucosio e G proteins

In un lavoro pubblicato il 18 Aprile 2018 su Nature Communications, un gruppo di scienziati della Chinese Academy of Sciences e della Anhui Agricultural University ha analizzato, con un approccio…



Biochimica al gusto di fragola

Le fragole producono centinaia di composti volatili, tra i quali esteri, aldeidi, chetoni, alcoli, terpenoidi e furanoni.   Negli anni ne sono stati identificati ben 360; fra questi, solamente 15…


Precursore della proteina amiloide e malattia di Alzheimer: nuove ipotesi e possibili terapie per contrastare “una relazione pericolosa”

Di Antonella Borreca – La proteina precursore dell’amiloide sembra essere iper-espressa nei pazienti con malattia di Alzheimer. Un’alterazione nel meccanismo di controllo della sintesi di questa proteina potrebbe essere tra i responsabile della tossicità dei neuroni. Agendo a monte del taglio proteolitico sbagliato si potrebbe trovare una terapia per la cura di questa malattia.