Coagulopatie e anticorpi antifosfolipidi in pazienti con Covid-19.

Riassunto e Traduzione dell’articolo: Yan Zhang, Meng Xiao, Shulan Zhang, et al. Coagulopathy and Antiphospholipid Antibodies in Patients with Covid-19. New England Journal of Medicine.

Riassunto e traduzione a cura di: Chiara Montemitro; Revisionato: Giovanni Martino.

Articolo Originale Pubblicato il 08 Aprile 2020

Gli autori riportano un caso di coagulopatia severa, associata alla presenza di anticorpi antifosfolipidi (anticorpi anticardiolipina (IgA); antiglicoproteina β2 (IgA and IgG)) ed infarti multipli in un paziente affetto da Covid-19. Le stesse caratteristiche cliniche e laboratoristiche sono state poi riscontrate in altri due pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid-19.

Caso clinico: Paziente di sesso maschile di 69 anni. In anamnesi ipertensione, diabete e pregressa ischemia cerebrale. Diagnosi di Covid-19 con conseguente insufficienza respiratoria ipossiemica. Durante il ricovero in terapia intensiva (di durata non riportata), in corso di ventilazione meccanica invasiva, comparsa di ischemia degli arti inferiori e di alcune dita della mano. Alla TC encefalo, ischemia cerebrale bilaterale diffusa. I parametri laboratoristici mostravano leucocitosi, trombocitopenia, aumento di tempo di protrombina, tempo di tromboplastina, fibrinogeno e D-dimero. A questi reperti si aggiungeva il riscontro di anticorpi antifodsfolipidi, in maniera analoga a quanto osservato in ulteriori due casi.

Gli anticorpi antifosfolipidi, noti per la sindrome omonima ad essi correlata, possono essere rilevati in corso di alcune patologie infettive e condizioni cliniche critiche. Nei pazienti critici, la presenza di questi anticorpi dovrebbe essere considerata nella diagnosi differenziale di altre cause di trombosi multifocale, come la coagulazione intravascolare disseminata, la trombocitopenia indotta da eparina e la microangiopatia trombotica.

About the Author

AIRI CLIP
Siamo un gruppo di medici, biologi, e ricercatori. Scriviamo in associazione con AIRIcerca in capacità privata (non rappresentiamo le rispettive istituzioni!) nel tentativo di aiutare i medici italiani che stanno affrontando l’epidemia Covid19. Controlliamo costantemente la letteratura scientifica e forniamo brevi riassunti in italiano peer-reviewed (troverete per ogni riassunto il nome di chi lo ha scritto e chi lo ha revisionato). Per agevolare la ricerca delle informazioni, assegnamo delle parole-chiave ad ogni riassunto. Speriamo in questo modo di fornire una versione concisa e in italiano di quanto di nuovo ha da offrire la letteratura scientifica sull’epidemia.

Be the first to comment on "Coagulopatie e anticorpi antifosfolipidi in pazienti con Covid-19."

Leave a comment

Your email address will not be published.