Scoperti nuovi geni di resistenza alla ruggine gialla del grano

Un gruppo di scienziati appartenenti ad istituti britannici (John Innes Center, NIAB) e australiani (Università di Sidney, CSIRO), in collaborazione con l’azienda di plant breeders Limagrain UK, ha pubblicato su Nature Plants un’importante scoperta riguardante l’isolamento di geni responsabili della resistenza alla ruggine gialla del grano.
La ruggine gialla è una malattia causata dal fungo patogeno Puccinia striiformis f. sp. tritici, responsabile di una serie di gravi epidemie in tutto il mondo nel periodo compreso tra il 2009 e il 2015, con perdite stimate di 5.5 milioni di tonnellate all’anno.
Gli scienziati hanno identificato tre geni (Yr7, Yr5, e YrSP) in due distinte popolazioni mutagenizzate di grano, in grado di conferire un ampio spettro di resistenza al patogeno. Sono poi stati sviluppati dei marker molecolari per consentire ai plant breeders di selezionare i geni di resistenza e combinarli in varietà di grano commerciali resistenti e meno dipendenti dai fungicidi.
Per approfondire, leggi le interviste con gli autori su The Global Plant Council.
Per saperne di più sulla ruggine del grano, leggi La ruggine del grano, un flagello incombente di Alessandro Mattedi su Italia Unita per la Scienza.



 

Be the first to comment on "Scoperti nuovi geni di resistenza alla ruggine gialla del grano"

Leave a comment

Your email address will not be published.