Nanomacchine: pronti, partenza, via!

Dopo essersi guadagnate un premio Nobel per la chimica, ora le macchine molecolari hanno anche il loro primo Gran Premio (Nanocar race). La prima corsa per nanomacchine avrà luogo il 28-29 Aprile 2017 a Tolosa: i veicoli, costituiti da poche centinaia di atomi, saranno mossi da brevi impulsi elettrici e dovranno precorrere un circuito composto da atomi di oro della lunghezza di 100 nm in un tempo limite di 36 ore. La competizione, organizzata dal CNRS, sarà trasmessa in diretta su You Tube. Non si tratta di una semplice corsa, sarà un esperimento scientifico internazionale condotto in tempo reale il cui obiettivo è quello di testare le prestazioni delle macchine molecolari, le quali in un prossimo futuro potrebbero essere utilizzate per costruire comuni dispositivi (fabbricazione dei circuiti elettrici atomo per atomo, immagazzinamento di energia, etc.) e degli strumenti scientifici utilizzati per controllarli. Non a caso l’esperimento sarà condotto a Tolosa, dove è presente uno dei pochi microscopi a effetto tunnel (STM) al mondo che permette di eseguire quattro esperimenti diversi sulla stessa superficie, grazie al contemporaneo utilizzo di quattro differenti punte.    
Maggiori info su phys.org.



nanocar

Be the first to comment on "Nanomacchine: pronti, partenza, via!"

Leave a comment

Your email address will not be published.