Blinatumomab, l’anticorpo per la cura della leucemia linfoblastica acuta

Notizia pubblicata il 28 Aprile 2017
Blinatumomab è un anticorpo monoclonale in sperimentazione clinica per il trattamento della leucemia linfoblastica acuta. Un articolo pubblicato su New England Journal of Medicine riporta i dati di una sperimentazione clinica di tipo 3. Blinatumomab prolunga la sopravvivenza dei pazienti da 4 a circa 8 mesi rispetto alla chemioterapia.


Be the first to comment on "Blinatumomab, l’anticorpo per la cura della leucemia linfoblastica acuta"

Leave a comment

Your email address will not be published.