Purple rice ad alto contenuto di antiossidanti

Un gruppo di ricercatori di base a Guangzhou (Cina) ha pubblicato sull’ultimo numero di Molecular Plant un articolo che descrive la produzione di linee di riso ad elevato contenuto di antociani, molecole antiossidanti, che conferiscono al riso un insolito colore viola intenso.
La nuova varietà di riso è stata ottenuta grazie ad una strategia chiamata gene stacking, che ha permesso di inserire nel DNA di riso gli 8 geni necessari per la biosintesi degli antociani nell’endosperma del riso, nome botanico del grano del riso, ovvero il chicco noto al consumatore.
Le attuali varietà di riso nero infatti contengono antociani solo nella pula e nei tessuti embrionali, che solitamente vengono rimossi con la lavorazione. La nuova linea è stata chiamata senza troppa fantasia “Purple Endosperm Rice”.
La tecnologia utilizzata è molto promettente, e potrà consentire di utilizzare le piante come bioreattori per produrre molecole ad alto valore nutrizionale o farmaceutico.
Leggi l’intervista a Yao-Guang Liu su ScienMag.
 


Be the first to comment on "Purple rice ad alto contenuto di antiossidanti"

Leave a comment

Your email address will not be published.