Il mantello terrestre si sta raffreddando più velocemente del previsto

22 dicembre 2016
Durante L’AGU fall meeting è stata presentata una ricerca che ha evidenziato come la crosta oceanica, in corrispondenza delle dorsali oceaniche, è più spessa rispetto ad epoche passate. Questo risultato si basa su dati di sismica a riflessione ed evidenzia che il mantello terrestre probabilmente si è raffreddato più velocemente rispetto al tasso previsto per l’intero pianeta terra.


Be the first to comment on "Il mantello terrestre si sta raffreddando più velocemente del previsto"

Leave a comment

Your email address will not be published.