Eradicare le cellule staminali leucemiche nei pazienti affetti da leucemia mieloide cronica

Imatinib, un inibitore di tirosina chinasi, ha cambiato la prognosi dei pazienti affetti da leucemia mieloide cronica. Oltre il 90% dei pazienti sopravvive oltre 10 anni dalla diagnosi. Tuttavia imatinib non è curativo e non elimina le cellule staminali leucemiche. Un articolo pubblicato su Science Translational Medicine riporta i promettenti dati pre-clinici riguardanti l’uso di imatinib in combinazione con inibitori anti Bcl2.


Be the first to comment on "Eradicare le cellule staminali leucemiche nei pazienti affetti da leucemia mieloide cronica"

Leave a comment

Your email address will not be published.