Partita OSIRIS-REx, la missione che ci porterà un pezzo di asteroide

crediti: NASA

Nella notte italiana tra l’8 e il 9 settembre è stato effettuato con successo il lancio di OSIRIS-REx, prima missione della NASA dedicata al “sample return” di un pezzo di asteroide.
L’asteroide in questione è chiamato 101955 Bennu, catalogato tra i Near Earth, ovvero quelli che hanno passaggi ravvicinati con la Terra e sarà raggiunto nel 2018, con il ritorno sulla Terra atteso per il 2023.
Come spesso accade l’Italia gioca un ruolo chiave, come dimostrano le interviste ad Elisabetta Dotto e John Robert Brucato (entrambi INAF), coinvolti negli strumenti OVIRS e OTES (dedicati allo studio della radiazione visibile/infrarossa).
I dati raccolti saranno fondamentali anche nell’ambito dell’esobiologia.
 


Be the first to comment on "Partita OSIRIS-REx, la missione che ci porterà un pezzo di asteroide"

Leave a comment

Your email address will not be published.