Riprogrammare le cellule dello stomaco a produrre insulina

 
I pazienti affetti da diabete di tipo I e dipendenti dalle iniezioni di insulina potrebbero un giorno giovare da trapianti di nuove fonti di insulina. In uno studio apparso su Cell Stem Cells viene descritto un topo transgenico in cui le cellule neuroendocrine dello stomaco sono state riprogrammate a secernere insulina. La produzione di insulina è risultata sufficiente a mantenere sotto controllo l’iperglicemia nel topo diabetico. Leggi l’editoriale su  Science Translational Medicine.
 



 

Be the first to comment on "Riprogrammare le cellule dello stomaco a produrre insulina"

Leave a comment

Your email address will not be published.