Coincidenze tra statistica e credenze

Diverse sono le esperienze che vengono indicate con il termine coincidenza. In termini statistici, una coincidenza può essere definita come una sorprendente sequenza di eventi che sono percepiti come connessi l’uno all’altro senza un apparente nesso causale. Da un punto di vista statistico, seppur rari, questi eventi non dovrebbero sorprendere, in quanto eventi comuni nell’esperienza umana. Per dimostrare quanto comune sia, ad esempio, conoscere una persona che abbia la nostra stessa data di nascita, alcuni matematici hanno risolto il ‘problema del compleanno’ individuando esattamente il numero di persone che devono essere nella stessa stanza perché vi sia il 50% di probabilità che almeno due persone condividano la stesso giorno di nascita. Se siete curiosi, la risposta è 23. Ma è davvero tutto qui? Se volete approfondire come le coincidenze vengono interpretate da studiosi in diversi campi: The Atlantic.



tags
Immagine: cube

Be the first to comment on "Coincidenze tra statistica e credenze"

Leave a comment

Your email address will not be published.