Nuove speranze per pazienti affetti da leucemia linfatica cronica

Un trattamento che ha ottenuto lo scorso anno la designazione di “Breakthrough Therapy” dalla FDA sta ancora una volta sollevando speranze per pazienti con tumori del sistema immunitario. In uno studio recentemente completato, 8 su 14 pazienti affetti da leucemia linfatica cronica  hanno risposto al nuovo trattamento, che consiste in un tipo di terapia cellulare personalizzata. Su alcuni pazienti è stata anche osservata remissione del tumore e alcuni sono anche rimasti senza cancro per più di quattro anni e mezzo. Leggi l’articolo su Science Translational Medicine.
 
Pubblicato il 7/9/2015

Be the first to comment on "Nuove speranze per pazienti affetti da leucemia linfatica cronica"

Leave a comment

Your email address will not be published.