Fertilizzanti più efficaci e ecosostenibili con l’aiuto delle nanotecnologie

Il fosforo è un elemento nutritivo essenziale per le piante, non ne necessitano in grande quantità, ma intervenendo in tutti i processi fondamentali del metabolismo (soprattutto nella fioritura e maturazione del frutto), è importante un suo apporto costante per evitare gravi problemi alla pianta (piante esili con crescita stentata, accorciamento del ciclo biologico, bassa produzione). Attualmente nelle produzioni agricoli il fosforo viene aggiunto utilizzando concimi basati su perfosfati minerali e perfosfati di ossa. Ricercatori dell’Università del Delware hanno messo a punto un nanofertilizzante basato su nanoparticelle di idrossiapatite (HANPs).  Queste nanoparticelle sono conosciute per essere fortemente assorbenti verso contaminanti come metalli pesanti e radionuclidi, utilizzate come fertilizzanti presentano molti vantaggi rispetto ai convenzionali concimi. Le HANPs presentano un lento rilascio del fosforo (al contrario dei fertilizzanti classici) rendendolo sempre disponibile alle piante durante il loro ciclo vitale. Le piante crescendo rilasciano continuamente acidi organici come acido ossalico e acido citrico, i quali dissolvono le nanoparticelle rendendo il fosforo disponibile per la pianta. Inoltre le HANPs, con carica negativa, interagiscono con le nanoparticelle di ossido di ferro, con carica positiva, che sono naturalmente presenti nel suolo (nanoparticelle di goethite, GNPs), ciò permette una ridotta mobilità delle HANPs e impedisce la perdita di fosforo per deflusso o liscivazione con conseguente contaminazione di falde acquifere. Infine la presenza di queste nanoparticelle non acidifica il terreno, al contrario dei fertilizzanti tradizionali che hanno portato ad una massiva acidificazione dei terreni con gravi conseguenze sulle coltivazioni e alti costi per l’inversione del pH del suolo. Maggiori info su phys.org


Be the first to comment on "Fertilizzanti più efficaci e ecosostenibili con l’aiuto delle nanotecnologie"

Leave a comment

Your email address will not be published.