Occhi e intestino

Un nuovo studio suggerisce che alcuni microbi che abitano naturalmente il nostro intestino potrebbero essere la causa per le uveiti autoimmuni, una delle principali cause di cecità. Solo negli Stati Uniti, circa 400.000 persone sviluppano la uveite autoimmune, in cui i linfociti T del sistema immunitario invadono l’occhio danneggiandone lo strato centrale. Tutti i linfociti T sono attivati da specifiche molecole chiamate antigeni, e, per l’uveite autoimmune, proprio alcune proteine degli occhi sarebbero gli antigeni. Ma se tali proteine normalmente non lasciano l’occhio, allora cosa potrebbe stimolare i linfociti T? Questo studio dimostra che la stimolazione potrebbe essere causata da alcuni microbi residenti nell’intestino. Leggi l’articolo su Immunity.
 


Be the first to comment on "Occhi e intestino"

Leave a comment

Your email address will not be published.