Aumento delle sostanze farmaceutiche di scarto dopo la depurazione

Un articolo che sarà pubblicato su Chemosphere afferma che gli impianti di depurazione non solo hanno difficoltà a rimuovere le sostanze farmaceutiche ma sembra che alcuni composti aumentino dopo il trattamento. La ricerca, che ha testato un impianto di depurazione di Milwakee ha riscontrato un aumento della concentrazione di due farmaci, l’antiepilettico carbamazepina e l’antibiotico ofloxacina, alla fine del trattamento di depurazione, con un aumento tra l’80 e il 120%. Gli autori ipotizzano che l’aumento della concentrazione sia dovuto all’attività dei microorganismi presenti nell’impianto di depurazione. Per saperne di più leggi Scientific American.


Be the first to comment on "Aumento delle sostanze farmaceutiche di scarto dopo la depurazione"

Leave a comment

Your email address will not be published.