Longevità, cellule staminali e differenze tra sessi

La rivista Cell Stem Cell ha pubblicato un articolo in cui si discutono le basi biologiche della differenza di longevità tra maschi e femmine della stessa specie. Più del 95% degli ultrecentenari appartengono infatti al genere femminile e l’influenza del dimorfismo sessuale (cioè delle differenze tra maschi e femmine) sulla longevità è stata osservata da tempo. Gli autori sostengono la necessità di sviluppare nuove linee di ricerca per approfondire la relazione tra invecchiamento, deterioramento delle cellule staminali e genere sessuale. Maggiori dettagli su Science Daily.


Be the first to comment on "Longevità, cellule staminali e differenze tra sessi"

Leave a comment

Your email address will not be published.