L’infiammazione ed il diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 è una condizione patologica che induce ad un’elevata concentrazione di glucosio nel sangue. I livelli di glucosio sono regolati dal pancreas, dove le cellule beta, presenti nelle isole pancreatiche, sentono le elevate concentrazioni di glucosio e rilasciano l’ormone insulina nel sistema circolatorio.

Quest’ormone stimola diverse cellule dell’organismo a ridurre i livelli di glucosio trasformandolo in riserve energetiche quali il glicogeno o il grasso. Tuttavia le cellule pancreatiche producono anche un altro ormone che interagisce con le cellule immunitarie presenti nel pancreas. Qui si verifica il rilascio radicali liberi da parte dei mitocondri che a loro volta attivano l’aggregazione di alcune proteine a formare il complesso dell’inflammosoma. Questo complesso attiva altre proteine in una cascata che attiva il processo infiammatorio.

Le proteine infiammatorie vengono quindi rilasciate dalle cellule immunitarie provocando la morte delle cellule beta, con una successiva riduzione delle isolette ed un’insufficienza dei livelli di insulina nel corpo. la concentrazione di glucosio pertanto diventa troppo elevata e causa diversi danni agli organi.

2 Comments on "L’infiammazione ed il diabete di tipo 2"

  1. La causa del diabete tipo 1 e sconosciuta, ma caratteristica e la presenza nel sangue di anticorpi diretti contro antigeni presenti a livello delle cellule che producono insulina, detti ICA, GAD, IA-2, IA-2?

  2. Paola Arslan | 13 Giugno 2017 at 19:15 |

    L’articolo è molto bello e le riprese spettacolari

Leave a comment

Your email address will not be published.