Studi sulla tossicità del BPA

Il Bisfenolo A è un composto di sintesi considerato contaminante ubiquitario, utilizzato per i contenitori di plastica. Un recente studio pubblicato su General and Comparative Endocrinology ha evidenziato come il BPA altera la differenziazione sessuale delle tartarughe, che probabilmente non saranno in grado di riprodursi. Gli scienziati che hanno esposto le uova di tartaruga a concentrazioni di BPA ambientalmente rilevanti temono che l’effetto negativo osservato sulle tartarughe possa essere un indicatore di possibili effetti negativi anche sull’uomo. Leggi l’articolo su Sciencedaily.


Be the first to comment on "Studi sulla tossicità del BPA"

Leave a comment

Your email address will not be published.