Trasmissione culturale: l’importanza della comunicazione verbale nell’apprendimento

Diversi sono i meccanismi che sollecitano il processo di apprendimento umano. Gli esseri umani imparano osservando ciò che accade intorno a loro attraverso un meccanismo di associazione. Ad esempio, associando un’azione all’evento che ne consegue in base alla frequenza che lega le due situazioni. Uno studio recente, condotto da ricercatori dell’Università di Trieste, ha dimostrato che l’apprendimento attraverso la comunicazione potrebbe essere uno strumento di apprendimento ancora più potente, nel corso dello sviluppo. Il bambino infatti sarebbe più propenso ad intraprendere un’azione (ad esempio, premere un pulsante per far accendere una luce) quando la madre lo sollecita verbalmente, attirando la sua attenzione, anche quando ha potuto osservare che non sempre l’azione (premere il pulsante) determina un effetto (l’accensione della luce). Per saperne di più: Alphagalileo.


Be the first to comment on "Trasmissione culturale: l’importanza della comunicazione verbale nell’apprendimento"

Leave a comment

Your email address will not be published.