Brutte notizie per noi scimmie.

Un ulteriore grido d’allarme arriva da Paul Sesink Clee, Mary Katherine Gonder et al., fra cui Sabrina Locatelli, che su BMC evolutionary biology illustrano come il drammatico cambiamento climatico antropogenico possa costituire una minaccia diretta alla sopravvivenza degli scimpanzé in Nigeria e Cameroon (Pan troglodytes ellioti) di cui rimangono solo 6000 esemplari.  Gli scimpanzé sono già a forte rischio di estinzione per colpa della caccia e della frammentazione del loro habitat.

Be the first to comment on "Brutte notizie per noi scimmie."

Leave a comment

Your email address will not be published.