Un batterio costruttore di stalagmiti

Una ricerca pubblicata sul International Journal of Speleology spiega come degli organismi microscopici organizzati in biofilm (Actinobacteria) possono contribuire alla creazione di stalagmiti e stalattiti all’interno delle grotte, mentre delle comunità fungine possono agire sia come agente costruttivo che distruttivo. La ricerca mostra come l’attività biologica può influenzare li processi geologici in atto sul nostro pianeta della Terra, e come altrettanto può accadere in altri pianeti

Be the first to comment on "Un batterio costruttore di stalagmiti"

Leave a comment

Your email address will not be published.